Peschiera, omologato l’accordo di ristrutturazione del debito di Chiara Edificatrice Milanese che potrà liquidare il suo patrimonio in 7 anni

La società della famiglia Pirovano gravata da un debito di 12 milioni di euro, a fronte di ricavi per 654 mila euro pagherà il proprio debito, attraverso una liquidazione ordinata e gestita di tutti gli immobili di sua proprietà

Veduta dall'alto del Quadrifoglio Peschiera Borromeo

Veduta dall'alto del Quadrifoglio Peschiera Borromeo Una realizzazione di Chiara Edificatrice

Milano, 24 febbraio 2022 - Il Tribunale di Milano ha omologato l’accordo di ristrutturazione del debito ex art. 182bis Legge Fallimentare proposto da Chiara Edificatrice Milanese S.r.l. in liquidazione, società della famiglia Pirovano, operante da più di cinquant’anni nel settore dello sviluppo immobiliare a Milano e nell’hinterland, principalmente nel Comune di Peschiera Borromeo.
Secondo l’ultimo bilancio, depositato nel 2019, Chiara Edificatrice Milanese è gravata da un debito di 12 milioni di euro di cui quasi 7milioni nei confronti del comune di Peschiera Borromeo, a fronte di ricavi per 654 mila euro.

La società ha presentato un piano di ristrutturazione che ha visto l’adesione di un’ampia maggioranza dei creditori sociali – Ceto Bancario, Comune di Peschiera Borromeo, Agenzia delle Entrate e alcuni creditori, pari ad oltre l’80% – prevedendo di pagare il proprio debito, attraverso una liquidazione ordinata e gestita di tutto il proprio patrimonio e, in particolare, di tutti gli immobili di sua proprietà. A seguito dell’omologa ottenuta con provvedimento del 3 febbraio 2022, la procedura concorsuale entra ora nella sua fase esecutiva, che è previsto si svolga in un arco temporale di sette anni.

Il Comune di Peschiera Borromeo creditore nei confronti di Chiara Edificatrice Milanese Srl in liquidazione di Euro 5.478.979 relativamente a canoni  ICI/IMU, TASI, TARI e ICP (Imposta Comunale sulla Pubblicità) oltre a Euro 1.428.690 per oneri di urbanizzazione, sanzioni e interessi a vario titolo, per una cifra totale di Euro 6.907.669 oltre interessi, oggi può sperare che vada tutto per il meglio a favore del bilancio dell'Ente.

Chiara Edificatrice Milanese S.r.l. in liquidazione è stata assistita dallo studio AMTF Avvocati con il partner Michele Gioffrè e i senior associate Giuseppe Rizzo e Nicholas Parati. Anche lo studio legale Avvocati Associati di Pordenone, con l’avv. Riccardo Muz, è stato coinvolto nella procedura, per la quale ha operato anche il dott. Davide Russo, nel ruolo di advisor finanziario.

AMTF Avvocati è una boutique legale che nasce a Milano nel 2014 su iniziativa di Alberto Crivelli, Michele Gioffrè, Tommaso Ferrario e Gian Filippo Schiaffino, provenienti da primari Studi Legali italiani ed internazionali. AMTF Avvocati si occupa principalmente di diritto commerciale, fallimentare e societario, di diritto amministrativo, diritto penale e diritto del lavoro. La clientela è costituita prevalentemente da primarie imprese, quotate e non, italiane e straniere, attive nei seguenti settori: Telecomunicazioni, Infrastrutture, Real Estate, Energy, Medicale e Farmaceutico, Media, Fashion, Design e Sport.

San Valentino, scopri l'oroscopo dell'amore

Leggi l'oroscopo di San Valentino e scopri cosa hanno prenotato i tuoi astrologi..
14 febbraio 2018
Ornella Muti (9 marzo 1955) - Attrice italiana

Pesci, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017
Valentino Rossi (16 febbraio 1979) - Motociclista italiano

Acquario, l'oroscopo 2018

Girolamo l'astrologo specialista di 7giorni svela i suggerimenti delle stelle per il nuovo..
27 dicembre 2017