Diamo valore alla coerenza, anche in politica, chi oggi rappresenta Forza Italia a Peschiera è limpido e trasparente fin dal primo giorno

L'appelo di Mario Orfei: «Valutate con attenzione chi sosterrete con la vostra preferenza. Ancora una volta assistiamo al brutto vizio della politica: partiti usati come taxi per tornaconto personale»

Contributo esterno, il contenuto non è riconducibile a 7giorni.info, ne tantomeno all'editore di 7giorni, ma vincola solamente l'autore.
«Non te l’ha mica prescritto il dottore», l’aforisma usato in mille occasioni per descrivere la insussistenza di un obbligo, calza a pennello per la “questione peschierese”. Oggi ci troviamo alla vigilia del voto delle amministrative, e oltre a scegliere il futuro sindaco della nostra città, eleggiamo il nuovo Consiglio comunale, attraverso le preferenze di lista. Per farlo mettiamo la croce sul simbolo della formazione politica prescelta, e scriviamo il nome di uno o due candidati (uomo/donna) sulla scheda azzurra che ci consegneranno alle urne.
L’invito, che condivido con i lettori di questo comunicato, è quello di valutare con attenzione chi deciderete di sostenere con la vostra preferenza. Scorrendo i nomi dei candidati delle liste, troviamo numerosi candidati che per “opportunismo” o peggio “poltronismo” rispetto al passato e alla loro storia politica, hanno fatto il salto della quaglia. Uno sport poco nobile, non illegittimo certamente, ma che segna senza dubbio l’incoerenza di quello che si è professato fino al giorno prima. Senza rifarsi alle posizioni ideologiche che in una tornata amministrativa non hanno naturalmente lo stesso peso che alle politiche, i proclami, le valutazioni politiche a mezzo stampa, i kilometri di post sui social, le critiche sull’operato di tizio o caio, non possono sparire magicamente per tornaconto personale.
L’onestà intellettuale imporrebbe che i valori in politica siano punti fermi, e che non si possa da un giorno all’altro, fare il salto della barricata come se niente fosse, o inscriversi a rappresentare un’altro partito come si prende un taxi. La cosa migliore è farsi da parte, lasciare spazio agli altri.
Care concittadine, gentili concittadini, io sono iscritto a Forza Italia dalla sua fondazione, le mie idee e i miei valori non sono mai stati in vendita, ho nel cuore Peschiera Borromeo, il 3 e 4 ottobre premiate la coerenza, sostenetemi, barrate il simbolo Forza Italia e scrivete Orfei. In questo modo esprimerete la preferenza anche per il candidato sindaco Augusto Moretti. In calce a questo articolo troverete il fac-simile della scheda elettorale con le istruzioni per sostenere la mia candidatura.


Per Moretti sindaco, barra il simbolo di Forza Italia, scrivi Orfei

Per Moretti sindaco, barra il simbolo di Forza Italia, scrivi Orfei

Contributo esterno, il contenuto non è riconducibile a 7giorni.info, ne tantomeno all'editore di 7giorni, ma vincola solamente l'autore.

Propaganda politica a pagamento. Committente responsabile Mario Orfei.
Alessandro Robecchi
Informazione quotidiana gratuita da quasi 20 anni
16 agosto 2021
L’Editore e la Direzione della nostra testata hanno consegnato il riconoscimento al responsabile degli aggiornamenti web fin dalla nascita del quotidiano online
20 novembre 2017
Con un pizzico di orgoglio abbiamo contribuito a creare una comunità omogenea: il Sud Est Milano
28 settembre 2017

La redazione di 7giorni

Dal 2002, 7giorni è il tuo giornale fatti sentire!!
15 gennaio 2016

Dove ci trovi

7giorni è un periodico gratuito in distribuzioni nei bar, nei negozi e nei..
23 aprile 2014