Elezioni Comunali a Peschiera Borromeo: al ballottaggio Mario Orfei chiama all'unità tutto il centrodestra: «Basta con i risentimenti»

«La scelta è tra un candidato di centro destra, esperto e determinato, che conosce il territorio e le sue problematiche, e un Candidato di sinistra, con una visione panteistica, che non conosce il territorio né tantomeno le problematiche da affrontare, un candidato improvvisato e preconfezionato dal PD»
|Propaganda politica a pagamento|

Mario Orfei

Mario Orfei

L'appello di Orfei è rivolto a superare le divisioni interne

Peschiera Borromeo, 18 giugno 2024 – In vista del ballottaggio per l'elezione del sindaco di Peschiera Borromeo, il candidato del Centrodestra, Mario Orfei, ha rilasciato un comunicato in cui sollecita l'unione delle forze di centrodestra a livello locale.

Nel comunicato, Orfei ha fatto riferimento ai recenti dibattiti sui social media riguardanti le posizioni dei partiti esclusi dal ballottaggio. Da una parte, il candidato del Centrodestra Mario Orfei, e dall'altra, il candidato del Centrosinistra Andrea Coden.

Orfei ha espresso perplessità sulle reazioni dei rappresentanti locali delle liste escluse dal ballottaggio, affermando che tali posizioni sembrano essere motivate più dal risentimento, dal livore e dalla delusione per l'esito elettorale che non dal bene comune della città.

«È nostro dovere, quello di tutti, guardare invece al bene comune della nostra amata Città. È giunto il momento di fermarsi e decidere per il futuro con realismo e concretezza. Basta con i risentimenti», ha dichiarato Orfei.

L'appello di Orfei è rivolto a superare le divisioni interne e concentrarsi sul ballottaggio imminente. 

«Tutto quello che doveva essere detto e dimostrato, i cittadini lo hanno chiaramente espresso con il loro libero voto della scorsa settimana; ora pensiamo al ballottaggio. C’è da scegliere tra un Candidato Sindaco di Centrodestra - liberale, democratico, determinato - che conosce il territorio e che mette a disposizione la propria esperienza, capacità e tempo per migliorare Peschiera e la sua vivibilità, e dall’altra c’è un Candidato di sinistra, con una visione panteistica, che non conosce il territorio né tantomeno le problematiche da affrontare, decisamente un candidato improvvisato e preconfezionato dal PD», ha affermato Orfei.

La sua proposta è chiara: «Uniamo il Centrodestra come è unito a livello nazionale, e riprendiamoci il governo del nostro territorio». Orfei invita a mettere da parte i risentimenti e a guardare avanti per il bene comune della città.

Infine, Mario Orfei ha ribadito la sua fiducia nel dialogo come strumento per risolvere qualsiasi problema: «Sono sempre stato un fautore della libertà di pensiero, ma soprattutto del dialogo. E sono certo che con il dialogo si possa arrivare a risolvere qualsiasi problema. Siete con me?».

Con queste parole, Orfei spera di unire le forze di centrodestra per affrontare con determinazione il ballottaggio e lavorare insieme per un futuro migliore per Peschiera Borromeo.

+++++++++++++++++++++
Contributo esterno, il contenuto non è riconducibile a 7giorni.info, ne tantomeno all'editore di 7giorni, ma vincola solamente l'autore.

Propaganda politica a pagamento, committente Mario Orfei.

Guarda il video

Scarica il listino in PDF con le istruzioni per aderire al servizio

https://bit.ly/7adv_listinoannunci

 

15 febbraio 2024
Il primo numero del nuovo supplemento di 7giorni sarà in distribuzione gratuita dal 31 di gennaio 2024. Scarica il nuovo numero.
31 gennaio 2024
Alessandro Robecchi
Informazione quotidiana gratuita da quasi 20 anni
16 agosto 2021
L’Editore e la Direzione della nostra testata hanno consegnato il riconoscimento al responsabile degli aggiornamenti web fin dalla nascita del quotidiano online
20 novembre 2017
Con un pizzico di orgoglio abbiamo contribuito a creare una comunità omogenea: il Sud Est Milano
28 settembre 2017